• QT 2000 Napoli
  • COMPRA IL TUO SPAZIO

Agriturismo

Itinerari, da svolgersi in primavera (in occasione delle festività pasquali) o durante l'anno in concomitanza di alcune ricorrenze religiose. Da sud a nord si snoda il nostro itinerario, Partendo da Casa! Velino una visita alle Chiese dell'Assunta, della Madonna delle Grazie e alla Chiesetta di San Matteo, il venerdì santo la manifestazione della Via Crucis: rievocazione della passione di Cristo, con figuranti in costume. Si prosegue alla volta di Pollica, il centro appare dominato dalla Chiesa di San Nicola (XVII sec.) e dal Convento francescano, interessanti le Chiese di S. Maria delle Grazie e di S. Pietro, quest'ultima sconsacrata; numerose le chiese presenti sul territorio comunale, tutte accessibili ai visitatori e che rappresentano una significativa testimonianza storico-culturale: Chiesa dell'Annunziata ad Acciaroli e a Celso, del Carmine in Pioppi, di S. Rocco a Galdo, di &Martino e le Cappelle di S. Rocco e della Madonna del Soccorso a Cannicchio. Attraversando Montecorice, anche in questo centro numerose ed interessanti sono le chiese: Chiesa di Sant’Angelo, Chiesa di San Biagio, risalente al XVI secolo, presenta affreschi del XIX secolo, opera di artigiani locali, la Chiesa di San Salvatore di Socio e la Cappella della Madonna delle Grazie. Continuando verso nord si giunge a Perdifumo dove è possibile visitare il Convento di S, Maria della Pietà, fondato nel 1619 dai frati Francescani, all'interno si trovano degli affreschi ed è sede di un'antica biblioteca, che conserva testi preziosi del XVI secolo; la Chiesa di S. Maria delle Grazie e il Convento di San Arcangelo, che rivestì grande importanza nell'antropizzazione delle colline allentane, Il Convento di San Arcangelo, di origine sicuramente anteriore al XI secolo, acquistò un ruolo decisivo per il territorio grazie all'opera dei frati Benedettini. Lo stesso itinerario è da ripetersi nei mesi estivi in occasione di alcune ricorrenze religiose molto sentite nei paesi.

Guarda e leggi